CLVII.

Non ho le parole giuste da allineare davanti a me. Provo a comporle ma ne vien fuori un guazzabuglio simile al mucchietto informe di letterine magnetiche che i bambini sparpagliano allegramente sulla loro prima lavagnetta. Un mucchietto che a tratti mi sembra di piombo, grava sul respiro e sul sonno, mi sfugge dalle dita ogni volta che tento di riordinarlo. Non so come ci siano finiti dentro l’alfabeto della paura, quello della preoccupazione, quelli del tempo e delle aspettative, più una babele di lingue incapaci di comprendersi e di pensieri stanchi. Ci sono ruoli da cui non ci si può dimettere, altri cui non si può aspirare. Nel mezzo, questa solitudine di pensieri muti e non condivisibili, questa rete in cui più ti dibatti e più t’impigli, smagliata quel tanto che basta a far sfuggire i giorni.

All’uomo che cavalca lungamente per terreni selvatici viene desiderio d’una città. Finalmente giunge a Isidora, città dove i palazzi hanno scale a chiocciola incrostate di chiocciole marine, dove si fabbricano a regola d’arte cannocchiali e violini, dove quando il forestiero è incerto tra due donne ne incontra sempre una terza, dove le lotte dei galli degenerano in risse sanguinose tra gli scommettitori. A tutte queste cose egli pensava quando desiderava una città. Isidora è dunque la città dei suoi sogni: con una differenza. La città sognata conteneva lui giovane; a Isidora arriva in tarda età. Nella piazza c’è il muretto dei vecchi che guardano passare la gioventù; lui è seduto in fila con loro. I desideri sono già ricordi.

(Italo Calvino, Le città invisibili)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...